www.ristomeglio.it | 7 suggerimenti esclusivi per stimolare gli acquisti dei tuoi clienti!
Questo sito vuole essere di supporto a tutti coloro che gestiscono un ristorante e a tutti quelli che stanno per farlo. Un pratico aiuto per costruire un business di successo.
ristomeglio, paolo guidi, ristorazione, gestione locali, ristoranti, pizzeria, pub, marketing della ristorazione, orderman, palmari, food cost, trattoria, ristorazione commerciale, controllo costi, controllo food cost, marketing ristorazione
2480
post-template-default,single,single-post,postid-2480,single-format-standard,op-plugin,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.3,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive

7 suggerimenti esclusivi per stimolare gli acquisti dei tuoi clienti!

In questi ultimi anni stiamo assistendo ad una vera e propria rivoluzione nel settore della ristorazione. Se da una parte il Prodotto Interno Lordo generato è in ripresa, da ormai 5 anni assistiamo a uno sterminio vero e proprio di attività del settore.

Il saldo degli ultimi 5 anni risulta infatti negativo con oltre 50.000 tra bar, ristoranti, pub e così via che hanno definitivamente abbassato le serrande. 

Numerosi sono però anche coloro che decidono di iniziare un’attività nel settore della ristorazione, sebbene oltre il 50 % di questi chiuda successivamente entro 24/30 mesi, molto spesso per motivazioni di carattere manageriale e programmatico, più che per fattori enogastronomici.

Tantissime di queste nuove realtà abbandonano i modelli di ristorazione classici e cercano di diversificarsi basandosi sulla tipologia di cibo offerto, molte altre invece provano a differenziarsi attraverso la creazione di nuovi format, spesso orientati a modelli americani o anglosassoni, dove si riduce molto la figura del personale di sala e ci si avvicina a quello che ormai tutti riconoscono come il cosiddetto “fast food”.

A tutti questi gestori di nuovi format, ma anche a tutti gli altri, cercherò di dare alcuni utili suggerimenti per influenzare al meglio le scelte di consumo dei loro clienti, scelte che nella maggior parte dei casi si formano subito dopo il loro ingresso nel ristorante.

1. Porte, finestre, pavimenti, mura e soffitti

La prima impressione, si sa, è importantissima. E poiché la porta di ingresso rappresenta il primo vero contatto con il cliente, trovare una porta pulita (senza vecchi adesivi), con una maniglia comoda che consenta una facile apertura e chiusura e magari dei vetri senza macchia e alone, sortirà l'effetto di rassicurare il cliente che senza pregiudizi entrerà finalmente nel Tuo ristorante. Non appena entrato, il cliente porrà la propria attenzione sull’atmosfera del Tuo locale. Lo faresti anche tu, no? Percepirà odori e rumori e osserverà pavimenti, mura e soffitto. Questi ultimi due sono particolarmente adatti a promuovere efficacemente offerte speciali, convenienti combinazioni di acquisto, prodotti da spingere nella vendita e così via. Ricorda: un cliente che legge la stessa promo due volte è fortemente portato ad acquistarla. Se prevedi poi che il cliente dopo essere entrato nel locale, possa fare delle brevi file di attesa, non devi perdere l’occasione di sfruttare questo tempo a disposizione dove la propensione a leggere le promozioni è davvero altissima.

shadow-ornament

2. I menu

In tutti i ristoranti il menu è lo strumento di vendita per eccellenza (a tal proposito per tutti coloro che non l’hanno ricevuto all’iscrizione alla newsletter, suggerisco la lettura di "Marketing by Menu", ebook disponibile nell'iTunes Store) e rappresenta il principale strumento per orientare gli acquisti dei clienti. Non fanno ovviamente eccezione i nuovi format di ristoranti, dove sempre più diffusamente troviamo i menu bene in vista alle spalle della linea di vendita.

L’uso di monitor al posto di lavagne o grafiche statiche è ovviamente da privilegiare, sia perché consente la creazione di messaggi semplici e più efficaci ad attirare l’attenzione, sia perché consente una migliore gestione delle vendite. Una tabella densa di scritte perderà molto della sua efficacia. Molto importante è ovviamente non sbagliare le dimensioni del monitor e dei caratteri da usare per creare le proposte da comunicare, in funzione della distanza da cui verranno osservate grafiche e testi. A tale proposito si riporta una semplice tabellina dove sono indicate alcune semplici linee guida.

shadow-ornament

 

 

3. I punti cassa con il display per il cliente

Molti ristoranti oggi possiedono fortunatamente dei validi punti cassa (non i vecchi registratori di cassa) dove sono effettuati i conti per i clienti. Non tutti però dispongono dei monitor che siano visibili dal lato del cliente. Questi infatti oltre ad essere utili in fase di effettuazione e pagamento del conto, possono essere ben usati promuovendo servizi o prodotti del ristorante, ma sopratutto possono stimolare acquisti impulsivi, offerte last minute che generano l’aumento della spesa media dei clienti. Se non avete ancora un gestionale per il vostro ristorante, acquistatelo oggi stesso e non dimenticativi del monitor lato cliente.

shadow-ornament

4. L'area dove si ritirano i piatti

Quando un cliente è in attesa dei propri piatti, non ha smesso di desiderare ed è sempre un pronto a integrare ciò che è stato appena acquistato.

In questa zona di attesa, che ovviamente varia da locale a locale, è ancora possibile stimolare l’acquisto di dessert, di ulteriori drink o di altri piatti.

Un cliente che ha pagato, non ha smesso di acquistare.

Stimola il tuo clienti in queste zone con strumenti che comunichino prodotti maggiormente idonei ad essere acquistati in questa fase. In queste aree di attesa è anche possibile stimolare eventuali programmi di fedeltà, acquisire indirizzi o stimolare la condivisione di fotografie e post sui social network.

shadow-ornament

5. I tavoli

Tutti sanno che il posto migliore dove posizionare materiale promozionale è il tavolo.

La tecnologia sta portando però innovazioni e opportunità. Menu digitali disponibili sul tavolo, menu direttamente integrati nel tavolo (è il caso di Pizza Hut) e via dicendo.

Se hai un locale moderno, idoneo all’utilizzo di tali strumenti innovativi, non esitare a farne uso, saranno un motivo in più per frequentare il tuo locale.

shadow-ornament

6. I bagni

Sull’importanza dei bagni nei ristoranti, rimando agli altri articoli all’interno del nostro blog.

In questa sede desidero sottolinearne anche l’utilità per effettuare semplici comunicazioni commerciali. Non è per nulla sbagliato e, guarda caso, funziona!

shadow-ornament

7. Video wall

I monitor a muro stanno sempre più consolidandosi, sopratutto nei nuovi format di ristoranti particolarmente attenti a clientela informale e giovanile.

Questi monitor in serie sono estremamente importanti e funzionali, non solo per influenzare stimolare l’acquisto dei prodotti , ma anche per gestire “il mood” del locale.

Sotto un profilo strettamente strategico, questo strumento è essenziale e insostituibile per massimizzare le vendite dei prodotti a massima marginalità.

shadow-ornament

Allora cosa aspetti a mettere in pratica qualche suggerimento?

Buon lavoro, da noi di Ristomeglio!

Paolo Guidi

paolo.guidi@ristomeglio.it
Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.