www.ristomeglio.it | Migliora la gestione del tuo locale!
Questo sito vuole essere di supporto a tutti coloro che gestiscono un ristorante e a tutti quelli che stanno per farlo. Un pratico aiuto per costruire un business di successo.
ristomeglio, paolo guidi, ristorazione, gestione locali, ristoranti, pizzeria, pub, marketing della ristorazione, orderman, palmari, food cost, trattoria, ristorazione commerciale, controllo costi, controllo food cost, marketing ristorazione
361
post-template-default,single,single-post,postid-361,single-format-standard,op-plugin,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.3,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive
migliora la gestione tuo ristorante

Migliora la gestione del tuo locale!

La maggior parte degli operatori del settore della ristorazione, sia giovani che esperti, sono certamente consapevoli che il controllo dei costi degli alimenti e delle bevande è essenziale per il successo di qualsiasi attività. Nonostante tale consapevolezza,però, molti non sono in grado di affermare che i loro costi siano uguali a quelli previsti.

Il controllo dei costi di alimenti e bevande richiede, in via semplificata, una strategia di base a tre punti; pianificazione, esecuzione e misurazione.
L’esclusione di uno qualsiasi di questi tre punti vanifica irreparabilmente tutti gli sforzi sul controllo dei costi e porterà certamente a non conseguire profitti.

[emaillocker]

PIANIFICAZIONE – Prima di poter dire che i costi sono elevati, è necessario sapere quali e quanti dovrebbero essere. In primo luogo infatti bisogna misurare il costo ideale per ogni voce di menu e questo significa che è estremamente necessario definire il food cost, per tutto ciò che si desidera vendere. In seguito servirà aggiornare il costo periodicamente per riflettere gli eventuali aumenti dei prezzi dei fornitori.

ESECUZIONE – Al fine di mantenere il costo pianificato è necessario eseguire correttamente la preparazione e la porzionatura dei piatti. Ciò richiede che siano adottate anche procedure efficaci di porzionamento e controllo con, in aggiunta, la formazione che consenta a tutto lo staff di conoscere ed applicare tali procedure.

MISURAZIONE – Infine, è necessario adottare un sistema efficace per misurare e controllare i costi. Solo confrontando “food cost” preventivo con “food cost” consuntivo si possono evidenziare errori ed attuare relative correzioni.

Oggi l’informatizzazione dei ristoranti aiuta moltissimo la gestione ed in particolare l’analisi dei vari tipi di food cost. L’uso di computer e software specificatamente pensati per la ristorazione consentono sia di ottimizzare la gestione sia di dedicare il massimo del tempo alla cura dei propri clienti, dei servizi e dei prodotti.

L’unica strada che porta all’innalzamento della qualità è quello del miglioramento della gestione. Perché non approfittare delle opportunità che la tecnologia oggi ci offre![/emaillocker]

Paolo Guidi

paolo.guidi@ristomeglio.it
2 Commenti
  • luciano marinari

    18 febbraio 2017 at 9:10 Rispondi

    Ciao Paolo, Ti leggo con molto piacere ed attenzione, trovando sempre molti elementi di riflessione. Mi piacerebbe sapere che cosa ne pensi dell’uso dei decimali sul menu per prezzare un piatto. Un abbraccio sperando di vederVi presto all’Elba. Luciano Marinari

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.