www.ristomeglio.it | 10 consigli utili a chi apre o rinnova un ristorante
i clienti vogliono stare bene e desiderano parlare bene del ristorante dove sono stati.
tips, restaurant, consigli, utili,
885
post-template-default,single,single-post,postid-885,single-format-standard,op-plugin,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.3,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive

10 consigli utili a chi apre o rinnova un ristorante

consigli utili per apertura ristorante

10 consigli utili a chi apre o rinnova un ristorante

1. Pensa subito a come far crescere il tuo ristorante e come sarà quando sarà cresciuto

Prima di aprire o di rinnovare un ristorante, cerca di impiegare il tuo tempo e le tue risorse per stabilire una strategia di crescita del tuo marchio e del tuo ristorante.
Pensa alla tua struttura come se fosse una persona.
Quale sarà il suo carattere? Tranquillo, agitato, classico, moderno, sportivo o intellettuale?
Pensa alla sua personalità, a quali saranno i suoi vestiti (arredi) e quali saranno i colori che preferirà indossare.
Prestare attenzione a questi dettagli, anche se all’inizio potrebbe sembrarti inutile, ti sarà molto di aiuto durante lo sviluppo della tua attività.

2. Scegli un nome giusto

Scegliere il nome del ristorante, non è semplice e non è una azione da prendere sottogamba.
Cerca di osservare il possibile nome con gli occhi dei tuoi clienti.
Cosa li spingerà a venire da te piuttosto che dai tuoi concorrenti?
Il nome attribuisce valore positivo secondo i tuoi potenziali clienti?
Pronunciare il nome o solo pensarlo, potrà far venire l’acquolina in bocca?
Scegli un nome che porti valore e qualità al tuo locale, scegli un nome che sia memorabile!

3. Investi i tuoi soldi nel logo e nella grafica

I consumatori spesso ti giudicheranno alla prima impressione e, questa, spesso è rappresentata dal logo e dall’insegna. Un’insegna e un logo ben fatti possono portarti un numero di clienti che spesso nemmeno riusciamo a immaginare.

4. Crea il tuo menu, ma rendilo gestibile sotto il profilo manageriale

Pensa semplice e comunica qualità.
Cerca di capire e conosci ciò che veramente sei in grado di offrire sopratutto nei primi periodi. È molto meglio far crescere il proprio menù rispetto a ridurlo subito dopo la fase di start up.
Le persone normalmente preferiscono trovare sorprese piuttosto che non trovare più prodotti che avevano gustato.
Investi i tuoi soldi nei moderni sistemi gestionali. Questo ti consentirà di controllare sempre cosa conviene vendere e cosa no, cosa ti conviene tenere nel menu e cosa togliere.
Ricordati di fare sempre con cura le analisi del Food Cost.
Solo gestendo in forma efficiente riuscirai a raggiungere i giusti risultati economici.
Solo con un’oculata gestione sarai in grado di usare le migliori materie prime per i tuoi piatti.

5. Cerca di capire cosa vogliono i tuoi clienti vogliono da te

Capire quali sono i bisogni dei tuoi clienti, cosa realmente desiderano è estremamente importante per il futuro del tuo business.
Vogliono un locale romantico con delle luci di atmosfera oppure un ambiente più informale?
Capire i bisogni significa anche comprendere le aspettative dei clienti.
Conoscere le aspettative significa essere in grado di comunicare la cosa giusta nel modo giusto anche attraverso i canali social e quindi moltiplicare i clienti, sopratutto quelli fedeli.

6. Non sottovalutare mai le luci del tuo locale

Quante volte siamo entrati in ristoranti dove le luci non ci consentivano né di leggere il menu né di apprezzare a fondo i piatti.
Quante volte ci siamo trovati a disagio in locali con sale giganti e illuminate con luci fredde dove si sentiva solo un gran vociare dei clienti.
Conoscere il layout dei tavoli, delle sedie e delle sale ti consente di calcolare bene quanta “potenza” luminosa è necessaria e sopratutto di quale tipologia di luci hai bisogno per raggiungere i tuoi obiettivi.
Le luci incidono sull’esperienza dei tuoi clienti più di quanto tu possa credere.

7. Investi soldi nei bagni

Il bagno è l’anima segreta del tuo ristorante.
I bagni delle signore non possono essere uguali a quelli degli uomini, perché i bisogni sono diversi.
Arreda i tuoi bagni con cura pensando all’uso che i tuoi clienti ne faranno.
Pensa ai bisogni delle tue clienti femminili che desiderano sempre trovare porte che si chiudono con sicurezza, accessori per appoggiare borse e trucchi, saponi profumati e specchi grandi e illuminati.
Gli uomini hanno bisogni diversi.
Arreda i tuoi bagni con cura e attenzione quasi maniacale. Usa materiali facili da pulire e che appaiano piacevoli da vedere e profumati.
Non dimenticarti mai che i clienti collegano l’igiene dei bagni con quella della cucina.
Rendi questa correlazione un’opportunità e non un problema.

8. Persegui il “format” che hai pensato e che vuoi creare

Presta  molta  attenzione  a  ogni  parte  del  tuo locale.
Assicurati che ogni oggetto faccia parte del tuo progetto e che tutto quanto sia al posto giusto.
Crea coerenza tra gli arredi, i piatti ed il personale.
Tutto ciò rassicurerà i tuoi clienti e gli  consentirà  di  fruire  di  un’esperienza indimenticabile.

9. Fai in modo che il pagamento del conto sia una esperienza piacevole e non una brutta sorpresa

L’ultimo punto di contatto tra il ristorante e il cliente è il pagamento del conto.
Essendo l’ultima occasione, questa deve essere un momento estremamente piacevole. Sarà l’ultima cosa che ricorderanno del ristorante. Non fare di questa parte una routine, rendila invece un momento strategico, un momento di piacere, addolcendolo in qualche modo con gadget, prodotti offerti o altre idee che puoi avere.
Una maggiore attenzione a questo aspetto, aumenterà la soddisfazione dei tuoi clienti.
Un cliente che esce dal tuo locale con il sorriso, parlerà bene del ristorante.

10. Last but not least

Ricorda che i clienti vogliono stare bene e desiderano innanzitutto parlare bene del ristorante dove sono stati.
Approfitta delle opportunità che gli ospiti ti danno per creare nella loro mente un’immagine positiva di tutti i tuoi servizi e prodotti.
Se riuscirai a farlo, ogni volta che torneranno a trovarti, rafforzeranno la loro opinione sul tuo ristorante.
I clienti felici sono gli Ambasciatori del tuo locale!

© www.ristomeglio.it

Paolo Guidi

paolo.guidi@ristomeglio.it
Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.