www.ristomeglio.it | I 10 comandamenti del buon ristoratore
I nostri clienti non interrompono il nostro lavoro. Essi sono il motivo del nostro lavoro;
clienti, lavoro, successo,
897
post-template-default,single,single-post,postid-897,single-format-standard,op-plugin,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.3,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive
Dieci comandamenti del buon ristoratore

I 10 comandamenti del buon ristoratore

In ogni costruzione esistono le fondamenta, in ogni lavoro ci sono le basi. In modo un po’ scherzoso (ma non troppo) i dieci comandamenti rappresentano il “cuore” commerciale del ristoratore. In molti ristoranti li ho trovati stampati ed affissi al muro, un po’ per gioco, un po’ per ricordarseli nei momenti più bollenti.

 

  1. Il nostro cliente è la persona più importante nella nostra attività
  2. I nostri ospiti non dipendono da noi. Siamo noi a dipendere da loro
  3. I nostri clienti non interrompono il nostro lavoro. Essi sono il motivo del nostro lavoro
  4. Non siamo noi a fare un favore ai nostri clienti cercando di soddisfarli. Sono loro a farci una cortesia venendo da noi
  5. I nostri clienti non fanno parte del nostro lavoro, essi sono il nostro lavoro
  6. I nostri clienti non sono numeri che generano incassi, sono persone che provano emozioni
  7. I nostri clienti sono persone che vengono nel nostro locale con i loro bisogni e le loro esigenze. Capire  e soddisfare al meglio tali bisogni è il nostro lavoro
  8. I nostri clienti meritano le  massime e migliori attenzioni che possiamo dare loro. Essi sono la linfa vitale della nostra attività e rendono possibile i nostri risultati economici
  9. Senza i nostri ospiti avremmo già chiuso il nostro ristorante
  10. Il centro del nostro business sono le persone e non il cibo

© www.ristomeglio.it

Registrati alla newsletter e scarica la versione in pdf per stamparla se lo desideri.
Con l’iscrizione alla newsletter, sarai avvisato di tutti i nuovi articoli in uscita. Grazie

 

 

 

Paolo Guidi

paolo.guidi@ristomeglio.it
Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.